Download Diario degli errori by Ennio Flaiano PDF

By Ennio Flaiano

Show description

Read or Download Diario degli errori PDF

Similar italian_1 books

La rivincita del paganesimo. Una teoria della modernità

Un viaggio alla scoperta delle radici della nostra identitàQuali sono le radici profonde della civiltà moderna? Alcuni anni orsono l. a. Chiesa cattolica domandò all'Unione Europea di riconoscere nella costituzione le "radici cristiane" dell'Europa. l. a. richiesta fu respinta. Il rifiuto opposto dalla quasi unanimità dei paesi europei sta advert indicare non soltanto che viviamo ormai in una società secolarizzata e post-cristiana, ove i seguaci di Cristo sono soltanto un gruppo di cittadini tra gli altri, ma che non è nemmeno così pacifico che i valori e le istituzioni che costituiscono l'ossatura della Modernità siano innanzitutto un'eredità del messaggio evangelico.

TUTTO - Teatro

Schemi riassuntivi in step with conoscere los angeles storia del teatro. mirknig. comSintesi e approfondimenti su periodi storici e correnti teatrali, grandi autori e azioni sceniche.

Giovanna d’Arco. La vergine guerriera

Milano, Euroclub, 1999, octavo cartonato con sovraccopertina illustrata a colori, pp. 193.

Extra info for Diario degli errori

Example text

Leggera pioggia. Silen­ zio. La città con le case nere filettate di bianco. I legami con l’Italia, col mondo mediterraneo, sono di 4 secoli fa, ancora risentono della « sco­ perta» dell’Italia rinascimentale e poi della lot­ ta per sganciarsi dal potere papale. La loro pit­ tura, nel « genere » è di vita libera, intima. Fa­ miglie riunite, feste, personaggi cittadini im­ portanti, donne, bambini infagottati, e paesi, il loro paese piatto col gran cielo a 180 gradi. Non sono retorici, guardano le cose, scoprono la luce.

E il ritratto francese da Wat­ teau a David, ma c’è un solo Watteau e un solo David: del resto >molto bellic. Così è Chardin 49 che trionfa, con cinque pezzi famosi (in quest’e­ poca di riproduzioni), ma di cui nessuna ripro­ duzione darà mai la profonda, modesta bellez­ za. Era figlio di un falegname e nella sua pittu­ ra si sente il lavoro fatto bene, con calma, i fon­ di lasciati asciugare e poi velati, il pennello te­ nuto con mano ferma alla ricerca di una verità familiare e meditata a lungo.

Non mette mai le mani avanti. Rispettoso. La tardona, infine, vuol andare a letto. No, dice lui, non posso sciuparmi. Non ho forze, né soldi. Io mi conosco, se comincio non smetto. La donna al­ lora decide di mantenerlo. Lui parla sempre delle sue ricchezze che ha a Roma. Le fa ven­ 54 dere l’appartamento, decidono un viaggio in Italia. Amore sfrenato. A Roma, finiti i soldi, lui dice la verità. Contemporaneamente dice a un amico: Ti piace quella? A Parigi ha un sacco di soldi. Reggi la cicca fino a Parigi, non chie­ dere niente.

Download PDF sample

Rated 4.99 of 5 – based on 39 votes